Area fabbricabile e comproprietari coltivatori diretti o IAP: novità 2020

La legge di bilancio 2020 inserisce una innovazione: la norma secondo cui, in presenza di più contitolari, ogni quota è calcolata con le eventuali agevolazioni spettanti a ciascuno di essi, senza che le riduzioni di uno possano estendersi agli altri.

È il caso dell’ area fabbricabile che se coltivata da uno dei comproprietari in possesso della qualifica di Iap o di coltivatore diretto è considerata terreno agricolo per intero.

Dal 2020, sarà agevolata solo la quota di pertinenza del soggetto Iap o coltivatore diretto.